Padroni del nostro tempo!

Le vacanze estive sono pressoché finite, e nei prossimi giorni riprenderemo tutti la solita routine, tra famiglia, lavoro e qualche svago.tempovola 2
Tuttavia, la ripresa delle attività si accompagna spesso con una sensazione non proprio piacevole che molti di noi conoscono bene… La sensazione di non avere abbastanza tempo per fare tutto quello che dovremmo – o vorremmo – fare.

Sarà capitato anche a voi di sentirvi stressati per le troppe cose da fare e di vedervi sfuggire il tempo sotto il naso, non riuscendo quasi mai a completare la vostra “to do list”!

Ma c’è qualcosa che possiamo fare per riuscire a “moltiplicare” il nostro tempo?

La prima cosa è modificare il nostro stato mentale, passando dall’essere persone che subiscono il tempo a persone che lo controllano. E per poterlo fare è necessario innanzitutto IMPARARE A SCEGLIERE.

Scegliere che cosa è o non è davvero importante, cosa facciamo per abitudine e cosa dobbiamo avere il coraggio di non fare più.

Un posto particolare nella classifica di attività inutili che rubano il nostro tempo a discapito di attività più soddisfacenti e produttive è occupato sicuramente dal telefono. Quanto tempo sprechiamo a scrivere messaggi inutili a persone meno importanti di quelle che abbiamo accanto, e quanto permettiamo a suoni e notifiche di interrompere ripetutamente le nostre attività?

Dovremmo imparare ad applicare anche in questo ambito il principio di Pareto, una legge empirica secondo la quale l’80% degli effetti è la conseguenza del 20% delle cause. Un principio applicabile in qualunque campo, non solo economico, secondo il quale il 20% del tempo che viviamo ci procura l”80% della nostra felicità, mentre l’80% ci restituisce solo il 20% di felicità.

E allora, impariamo a chiederci più spesso: Ciò che sto facendo è davvero utile? A cosa sto rinunciando?

Che ne dite? Riusciamo a fermare questo tempo che vola?

Per prenotare un tuo primo incontro gratuito, scrivi a m.ricci@ascolto-attivo.it.

Padroni del nostro tempo!ultima modifica: 2017-08-31T17:12:30+00:00da magacounselor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento