Il primo appuntamento… con il Counselor

mugLoveCounselorIl cuore che batte all’impazzata, una sensazione d’ansia alla bocca dello stomaco, l’agitazione per quel primo incontro.

Che penserà di me? Cosa dovrò dire? E se non riuscirò a parlare? Spero di non restare in silenzio… odio il silenzio. E se pensasse che il mio è solo uno stupido problema? Se scoppio a piangere?”.

Anche se potrebbero assomigliare alle sensazioni tipiche di un primo appuntamento romantico, è più o meno questo ciò che prova chi decide per la prima volta di rivolgersi a un Counselor per chiedere aiuto.

Sensazioni che sono assolutamente normali, e del resto è un passo importante quello che si appresta a compiere chi decide di aprirsi completamente davanti a qualcuno che non conosce, e del quale poco a poco imparerà a fidarsi.

Perché il segreto del successo di una relazione di Counseling è proprio questo: dare al cliente la possibilità di essere ascoltato senza giudizi o critiche, consentendogli di trovare dentro di sé le risorse per superare il momento di difficoltà che lo ha spinto a chiedere aiuto.

Un percorso che lo porterà anche a conoscere meglio se stesso e a scoprire la sua parte migliore, quella parte che è la chiave per il raggiungimento del suo benessere.

E allora vale la pena affrontare l’ansia del primo appuntamento! Che ne dite?

Il primo appuntamento… con il Counselorultima modifica: 2016-07-12T15:59:45+00:00da magacounselor
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento