Come sconfiggere i nemici del sonno

risveglio-insonniaCapita spesso, soprattutto in questo periodo dell’anno, che le persone soffrano di qualche disturbo del sonno, con inevitabili ripercussioni sull’umore, sul rendimento lavorativo e, di conseguenza, anche sulle relazioni.

A chi non è mai capitato di dare una brutta risposta al partner o di aver perso la pazienza con il proprio figlio dopo una notte – o addirittura una serie di notti – in bianco?

Del resto dormire è una nostra esigenza, e proprio durante il sonno tutto il metabolismo aumenta, aiutando così l’organismo a immagazzinare energia, e non solo energia fisica per svolgere le nostre attività quotidiane, ma anche e soprattutto energia mentale.

Stili di vita e alimentazione giocano senza dubbio un ruolo importante nella regolazione dei cicli di veglia e sonno, ma anche i problemi e le preoccupazioni sono acerrimi nemici di Ipno, il dio del Sonno. (Contrariamente a quanto pensano molti, Morfeo non è il dio del sonno, ma uno dei figli del dio greco, ed è considerato il “modellatore dei sogni“, colui che fa prendere ai sogni stessi la forma. Ma questa è un’altra storia…).

Tornando ai giorni nostri, quando si ha difficoltà a dormire – e in assenza di disturbi del sonno conclamati – è probabile che il nostro corpo e la nostra mente stiano cercando di comunicarci qualcosa.

In alcuni casi si tratta solo di una fase passeggera legata a un momento stressante, superato il quale anche il sonno tende a migliorare.

In altri casi, invece, il disturbo del sonno può durare più a lungo ed essere il sintomo di un problema più profondo, di un pensiero che ci angoscia o di una difficoltà che abbiamo e che non riusciamo a superare.

In questi casi può essere utile chiedere aiuto a un professionista dell’ascolto, perché esprimere e comunicare all’altro ciò che nascondete dentro di noi, vi consentirà di osservare la questione che vi preoccupa da una diversa prospettiva, e di conseguenza anche immaginare una possibile soluzione attraverso l’attivazione delle vostre preziose risorse personali.

Un professionista esperto e preparato, e non coinvolto con voi in una relazione personale, può darvi l’opportunità di vedere la situazione con chiarezza, e aiutarvi a scegliere le opzioni possibili in un ambiente sicuro e senza pressioni.

E forse anche la qualità e la quantità delle vostro sonno ne beneficeranno!

Come sconfiggere i nemici del sonnoultima modifica: 2016-09-13T18:16:43+00:00da magacounselor

Questo elemento è stato repostato da

  • Avatar di ruggerorespigo

Lascia un commento